Patto con l`Anpas Lombardia per i crediti al servizio civile (27-10-2007) (27/10/2007)

PAVIA. L`Università sigla la convenzione con Anpas Lombardia per i ccrediti formativi agli studenti che svolgono il servizio civile nazionale. Emergenza d`urgenza, soccorso sanitario, telesoccorso e assistenza: gli studenti universitari pavesi che prestano servizio civile in questi ambiti potranno ricevere da 3 a 9 crediti formativi. Questi gli accordi alla base della convenzione tra Ateneo pavese e Anpas Lombardia (Associazione Nazionale Pubbliche assistenze) siglata ieri dal rettore dell`Università Angiolino Stella e dal direttore generale di Anpas Lombardia Ezio Mori. La convenzione riconosce la possibilità di attribuire crediti formativi ai ragazzi iscritti all`Università di Pavia e che aderiranno ai progetti di Servizio civile attivi presso l`Ateneo Pavese. Si tratta di una delle poche convenzioni siglate da Anpas a livello nazionale con una Università. In base all`accordo, gli studenti iscritti a qualsiasi facoltà potranno vedere riconosciute come parte integrante del loro percorso formativo le esperienze di servizio civile svolte nell`ambito dei progetti di Anpas Lombardia e delle Associazioni aderenti; in provincia di Pavia aderisce ad Anpas la Croce Verde. Il riconoscimento dei crediti formativi universitari potrà avvenire solo su richiesta espressa da parte dello studente e a seguito dell`approvazione delle attività da parte del corso di laurea, che dovrà prevedere anche l`attribuzione dei crediti formativi, da un minimo di 3 crediti a un massimo di 9. Le facoltà
uniersitarie maggiormente coinvolte sono Medicina e Chirurgia, il corso di laurea in Psicologia e il corso interfacoltà in Comunicazione.

 


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2014



Allegati:

- Rs 10 27 La Provincia Pavese
  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
tappo banner Scelgo il Servizio civile
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9