Cortemaggiore festeggia gli angeli della solidarietà (22-10-2007) (22/10/2007)

Cortemamaggiore - L`intera comunità magiostrina ha vissuto ieri la grande giornata della sua Pubblica Assistenza Avis Cortemaggiore che ha voluto celebrare, nel modo più solenne possibile, il ventunesimo anniversario della propria fondazione. E l`ha fatto con un programma che ha coinvolto l`intera borgata pallavicina e che, preceduti dal corpo bandistico "La Maggiostrina" diretta da Gian Luca Bondi, ha visto sfilare per le vie del centro una buona parte dei centottanta militi che prestano la loro preziosa opera di volontariato, i dirigenti sezionali, le autorità civili e militari del posto, nonché i labari di associazioni consorelle e di volontariato locale.
La solenne funzione liturgica, officiata nella Collegiata da monsignor
Luigi Ghidoni che nella omelia non ha mancato di sottolineare
l`importanza della solidarietà, ha avuto l`intervento della
corale parrocchiale ed è stata solennizzata dalle musiche espresse
al monumentale organo "BossiUrbani" dal maestro Alcide Gualazzini.
Al termine della liturgia, la cerimonia della consegna di particolari
benemerenze ai militi che hanno raggiunto i venti, i quindici ed i
primi dieci annidi servizio (nell`elenco di questi benemeriti pubblicato
nei giorni scorsi mancava Francesco Verdini, premiato ieri
con tutti gli altri). Dal discorso del presidente Lino
Bartolini e dalle informazioni diffuse dall`ufficio di segreteria sono
emersi importanti novità: dal pri- mo ottobre, nella sede di via Boni
Brighenti, hanno preso servizio quattro giovani per il servizio civile:
Federico Bocelli, Niccolò Fermi e Andrea Pellegrino tutti di
Cortemaggiore e di Roberto Corbellini di San Gioirgio, i quali, nei
prossimi giorni, inizieranno la frequenza di corsi di qualificazione e
di specializzazione sia presso la sede di casa sia presso il 118. Ancora:
nei primi 9 mesi di questo 2007 i sette automezzi in dotazione sia alla
sede centrale del capoluogo sia alla sottosezione di Villanova hanno
già fatto 2.100 servizi con un percorso complessivo di 93.000 chilometri.
Ultima notizia: alla sezione staccata di Villanova è in arrivo
un altro automezzo "doblò" che sarà dotato di particolari e speciali
attrezzature per un più confortevole trasporto di infermi e di indigenti
del locale ospedale riabilitativo. Alla cerimonia erano presenti
fra gli altri il vice sindaco di Cortemaggiore Ivo Tacchini, il sindaco
di Villanova Fausto Maffini l`assessore al Comune di San Pietro in
Cerro Francesco Rastelli, il coordinatore della sezione "Pubblica
Assistenza" di Villanova Dino Compiani e Gaetano Faverzani
record-man della "Pubblica" con all`attivo 6mila servizi. Con labari
e bandiere sono stati presenti la Pubblica assistenza Valdarda di
Fiorenzuola-Lugagnano-Vernasca, la Pubblica assistenza di Carpaneto,
la "Croce Bianca" di BussetoPolesine-Zibello e le associazioni
maggiostrine Pro Loco, Avis, Aido e Gruppo Alpini. Franco Lombardi

 

 


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2014



Allegati:

- Rs 10 22 Liberta
  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE RSS FLICKR
tappo banner
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9