Olevano, servizio civile comunale dedicato alle attività culturali (01-04-2008) (01/04/2008)

Olevano. Prenderà servizio oggi Alessandra D`Ulivo, la seconda operatrice del Servizio civile comunale. Per il secondo anno consecutivo il progetto,attivato in conseguenza dell`accordo con Anci Lombardia, riguarderà le attività culturali e ricreative.

In particolare, Alessandra D`Ulivo e Francesca Crivello, che era entrata in servizio il 2 febbraio scorso, andranno a potenziare le attività svolte dal personale volontario al Museo di arte e tradizione contadina e alla biblioteca civica "Tacconi". Le due volontarie, il cui impegno scadrà il 31 gennaio 2009, saranno impiegate per un massimo di 30 ore settimanali.

«Alle nuove collaboratrici va l`augurio che l`impegno profuso possa essere utile alla loro formazione professionale e culturale», commentano gli amministratori comunali guidati dal sindaco Roberto Spairani. Il Comune rilascerà a ogni volontario, una volta conclusa l`esperienza, un attestato con le attività svolte durante l`anno e le competenze acquisite.

Il Comune di Olevano aveva presentato ad Anci Lombardia la domanda di prosecuzione del Servizio civile volontario da impiegare nelle attività di carattere culturale all`interno del paese.


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2014



Allegati:

- La Provincia 01 04 08
  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE RSS FLICKR
tappo banner
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9