Servizio civile per 140 giovani. Il docente: «Sia un obbligo» (07-02-2008) (07/02/2008)

Trento. Sono in aumento le proposte di progetti ed enti
territoriali destinati al servizio civile in Trentino, così come
variegata risulta essere la natura dei progetti indirizzati
ai giovani tra i 18 e i 28 anni. Questo quanto si deduce dai
dati del servizio civile nazionale in provincia di Trento: annualmente
su una sessantina di proposte progettuali, partono
circa 140 ragazzi. Ne ha parlato ieri pomeriggio nella sala
stampa della Provincia il professor Carlo Maria Mozzanica,
docente ordinario della Cattolica di Milano, esperto in
progettazione pedagogica, che ha puntato l`indice sull`accattivante
quesito: "Chi sono i giovani oggi? Quali i loro interessi?".
"C`è un ospite inquietante nella condizione giovanile
- scrive Galimberti - il nichilismo, il relativismo". "Sono
davvero così immorali? - rilancia Mozzanica - è un`oasi
chi sceglie il servizio civile, oggi?". Si conferma opportunità
di scelta nella realizzazione del proprio sé insieme ad
altri: "Dovrebbe essere obbligatorio per tutti!". (s.l.)


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2014



Allegati:

- Rs 02 07
  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE RSS FLICKR
tappo banner
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9