Servizio Civile,la carica dei 140 (01-10-2007) (01/10/2007)

Decine di giovani impegnati nei progetti del Consorzio del Cassinate 

Il progetto avrà una ricaduta economica sul territorio pari a 900 mila euro

Parte ad ottobre il servizio civile volontario del Consorzio dei Servizi Sociali.
"La carica dei 140", una ricaduta economica sul territorio pari a 900mila euro, A partire dal prossimo mese di ottobre il territorio coperto dal Consorzio
del Cassinate per i Servizi Sociali si arricchirà dell`operato di 140 giovani reclutati per un anno di volontariato con il Servizio Civile. Parliamo di
una risorsa importantissìma sotto un duplice aspetto: i servizi erogati ai cittadini dei comuni consorziati risulteranno potenziati, e contestualmente,
l`area geografica interessata dal Consorzio godrà di una non trascurabile
ricaduta economica a proprio vantaggio dato che l`Ufficio Nazionale
del Servizio Civile finanzierà tutta l`operazione con una somma pari a
euro 900.000,00 (novecentomila euro). Altro rísvolto da non sottovalutare,
è la professionalità che questi giovani acquisiranno
durante l`anno di esperienza con il Consorzio,poiché agiranno fianco a
fianco degli operatori dell`Ente che già svolgono da anni le mansioni loro assegnate. Soddisfazione per il buon esito raggiunto dall`intero
progetto che il Consorzio ha presentato presso l`Ufficio Nazionale
per il Servizio Civile presso. la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è,
stata espressa dal presidente Mario Riccardi e dall`intero Consiglio di
Amministrazione del Consorzio, che nel commentare positivamente il
prossimo- avvio delle attìvità con i giovani volontari, hanno colto l`occasione per annunciare l`avvenuto finanziamento da parte della Regione Lazio,
per un importo di diverse centinaia dì migliaia di euro„ di un`altra proget-
tualità concernente il sociale, che la struttura consortile ha presentato nel
luglio 2007, e della quale sarà data notizia nei prossimi giorni. Durante la fase di presentazione delle domande i giovani aspiranti ad essere
"arruolati" come volontari del Servizio Civile, hanno potuto scegliere per
la propria candidatura, fra tre diversi progetti: "Anzianí mai soli", "Giocolandia" e "Sempre uguali". "Anziani mai soli" è un programma rivolto alla terza età, che nel coniprensorio servito dal Consorzio rappresenta circa il 26 per cento della popolazione totale. Quaranta volontari affiancheranno nel lavoro
gli assistenti domíciliari procedendo dalla cura personale all`accompagnamento presso strutture sanitarie, coadiuvandolo nell`assunzione dei farmacì. o favorendo e promovendone la socializzazione
con la partecipazione ad attività ricreative o tese al mantenimento della
buona forma plico-fisica. "Giocolandia", con il quale opereranno 60 volontari,
è un progetto che si snoderà nell`ambito del
settore educazione e promozione culturale, interessando i centri di aggregazione gestiti dal Consorzio. Sarà intensificato il servizio di baby-parking ed arricchiti i progetti educativi e culturali per
minori ed adolescenti che si attuano nelle strutture consortili. "Sempre uguali` è un progetto con cui quaranta volontari forniranno prestazioni
a favore di portatori di handicap, specie portatori di disabilità grave,
che si trovano a dorraicilio ma, nel contempo, anche, degli utenti frequentanti le strutture diurne o semiresidenziali consortili.

 


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2014



Allegati:

- Rs10 01 Ciociaria Oggi
  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE RSS FLICKR
tappo banner
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9