R.D.O. Richiesta di offerta per procedura negoziata per assistenza sistemistica ed Helpdesk

Scadenza : 15-12-2017 14:00

Richiesta di offerta per procedura negoziata, utilizzando le opportunità del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, per la selezione di un soggetto idoneo a fornire, nell’interesse del Dipartimento e con la tempistica stabilita nello stipulando contratto, un servizio di assistenza sistemistica ed helpdesk.

Possono concorrere per l’assegnazione dell’appalto soggetti idonei, in possesso dei requisiti di carattere generale e speciale indicati nel disciplinare della procedura negoziata, che sono stati interpellati dal Dipartimento tramite Mercato elettronico della P.A (Me.P.A.).

Il criterio di aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Il valore del contratto, e conseguentemente anche la base d’asta, è quantificato in un importo complessivo massimo di euro 127.500,00 al netto dell’IVA.

Le domande, dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 15 dicembre 2017, ore 14:00, esclusivamente attraverso la procedura prevista dal sistema di e-procurement del MePa.


Fase di valutazione

In ottemperanza alle vigenti disposizioni previste, si comunica che, a seguito della prima seduta pubblica prevista nell’ambito della procedura, avente ad oggetto la verifica, da parte della stazione appaltante, della tempestività di ricezione elettronica delle offerte e la ricognizione della documentazione contenuta nella prima delle tre buste digitali richieste ai concorrenti, risultano ammesse alla fase successiva le seguenti società:

HD SOLUTION SRL
SERAP PA SRL

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Si porta a conoscenza degli operatori economici che mercoledì 27 dicembre 2017 ore 11:00 presso questo Dipartimento, Via della Ferratella in Laterano, n. 51 – 00184 Roma – si terrà la prima seduta pubblica avente ad oggetto la verifica della tempestività di ricezione elettronica delle offerte e la ricognizione della documentazione contenuta nella prima delle tre buste digitali richieste ai concorrenti.

E’ consentita la partecipazione degli offerenti presso la sede della Stazione appaltante. Pertanto alla riunione del 27 p.v. potranno presenziare Vs. legali rappresentanti oppure persone munite di specifica delega, loro conferita dai suddetti legali rappresentanti.

Si rappresenta, al riguardo, che per esigenze di sicurezza interna e per ottemperare alle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di accesso ai locali della sede del Dipartimento, codesto concorrente dovrà comunicare con congruo anticipo rispetto alla data del 27 dicembre 2017 le generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita) del suddetto rappresentante. Si chiede di riscontrare la presente, fornendo i dati richiesti, esclusivamente via mail agli indirizzi di posta elettronica: sfofi@serviziocivile.it e sfortunati@serviziocivile.it

 

Data ultimo aggiornamento: 29/01/2018

Allegati

  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
tappo banner Scelgo il Servizio civile
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9