Comunicazione nuovo contratto volontari avviati a dicembre 2018 - bando 2018

Si comunica che, a seguito dell’entrata in vigore il 14 gennaio 2019 delle “Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale”, è richiesto, agli operatori volontari selezionati con i bandi del 20 agosto 2018 ed avviati al servizio l’11 dicembre 2018 o subentrati in servizio da tale data al 14 gennaio 2019, di firmare un nuovo contratto che sostituisce il precedente.

Le nuove “Disposizioni” contengono, infatti, norme di maggior favore per i volontari: tra le più rilevanti le differenti  tutele introdotte sul tema della maternità e sulle coperture assicurative; l’ampliamento della tipologia  di permessi straordinari, come ad esempio per la donazione di midollo o organi, per eventi luttuosi, per esami universitari o quelli previsti dalla legge 104/1992 pari a tre giorni al mese, nel caso in cui l’operatore volontario sia portatore di handicap.

E’ necessario quindi rendere omogenei i contratti stipulati dagli operatori volontari per avvio al servizio o subentro dall’11 dicembre 2018 al 14 gennaio 2019, con i contratti firmati a partite dal 15 gennaio 2019, in conformità alle nuove norme e così come espressamente ed esclusivamente previsto dai bandi pubblicati il 20 agosto 2018, per evitare situazioni di disparità di trattamento tra volontari selezionati con lo stesso bando, ma avviati in servizio in date diverse.

È obbligo dunque per il volontario firmare il nuovo contratto, scaricabile, a partire da oggi 6 febbraio 2019 e disponibile per i successivi trenta giorni, nell’area riservata volontari.

 

Data di pubblicazione 6 febbraio 2019

  • Nohatespeech
  • PON Sicurezza
  • PAC
  • POAT GIOVENTU
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
tappo banner tappo banner
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9