Comunicazione agli enti e ai volontari: Garanzia Giovani - Gestione procedure informatiche con Sistema Futuro

Nel richiamare l’attenzione sulle disposizioni emanate con la circolare DGSCN del 13 marzo u.s., si sollecitano gli operatori abilitati degli enti di servizio civile nazionale ad accedere al sistema “Futuro” per:

a) completare l’inserimento, sul sistema informatico, di tutta la documentazione propedeutica al pagamento dei volontari, con particolare riguardo ai fogli mensili di presenza;
b) registrare online, tutte le presenze/assenze dei volontari relative ai mesi di marzo, aprile e maggio 2015;
c) digitare l’apposito tasto di conferma e validazione delle presenze mensili, entro mercoledì 8 luglio p.v. Ad oggi infatti solo una parte della documentazione richiesta risulta regolarmente acquisita.

Dopo l’8 luglio il sistema Futuro rimarrà comunque aperto per consentire agli enti ritardatari l’inoltro per via telematica della documentazione mancante (contratti di servizio civile, moduli Iban, ecc.) relativa ai primi tre mesi di servizio dei giovani, presupposto indispensabile per dare successivamente corso ai pagamenti.

Riguardo all’inserimento delle presenze/ assenze dei volontari, si specifica che la giornata di riposo compensativo, per la quale il volontario conserva il diritto all’assegno, deve essere contraddistinta a sistema dal codice AR (altre assenze retribuite).

Il primo pagamento degli assegni di servizio civile nazionale, spettanti ai giovani che hanno assunto servizio il 16 marzo 2015, previa verifica della regolarità della documentazione inoltrata e del periodo minimo d’impiego stabilito dal bando di selezione (tre mesi), avverrà entro il 27 luglio 2015.

Sarà disposto il pagamento delle mensilità di marzo, aprile e maggio 2015.

Data ultimo aggiornamento: 02/09/2015
SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
tappo banner PAC
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9

Dal 5 marzo il nuovo sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale è

www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it

Da qui sarete reindirizzati automaticamente al nuovo indirizzo